blog di Diego

Libera al mart

22/01/2015
 
LIBERA AL MART
 
Gita dell'Ordine degli Architetti in quel di Rovereto.
La cosa più bella della giornata?
Vedere questa e altre foto originali del Fondo Adalberto Libera negli archivi del MART...
 
 

Stranezze trevigiane

13/01/2015
 
STRANEZZE TREVIGIANE
 
Lo studio di architettura A, cinque anni fa, partecipa ad un concorso europeo a partecipazione aperta in località X, arrivando al 2° posto.
Poi, sempre A, sempre cinque anni fa, partecipa ad un concorso a partecipazione aperta in località Y, arrivando al 1° posto.
 
Lo studio di architettura B, l'anno scorso, partecipa ad un concorso a partecipazione aperta in località Z, arrivando al 1° posto.
 

Cattive Malick

06/01/2015
 
CATTIVE MALICK
 
"Le cattive madri" di Giovanni Segantini del 1894
 
Jessica Chastain in "The tree of life" di Terrence Malick del 2011
 
 

Lettera dal futuro passato

26/10/2014
 
LETTERA DAL FUTURO PASSATO (22/02/2018) - IL NUOVO CAPORALATO
 
Ci trovate in stazione, il lunedì mattina all’alba, seduti sul marciapiede. Scarpe da ginnastica, jeans, camicia, giacca. Niente cravatta: eternamente giovani.
Ognuno con il suo bel curriculum tra le mani. Qualcuno ha i fogli spiegazzati: nemmeno più la voglia di stamparne uno nuovo, magari aggiornato – immacolato.

Il fantasma del capo scout

25/07/2014
 
IL FANTASMA DEL CAPO SCOUT
 
Come un cane
senza padrone,
ma pur anche
senza guinzaglio,
 
come un gabbiano
senza meta,
ubriacato solamente
dal mutevole vento,
 
fingo di pregare
per prestar un servizio
che mi è stato richiesto
e a cui ho risposto "eccomi",
 
osservando il prossimo futuro
negli occhi di chi presta servizio:

Il maestro di Camden Town

29/04/2014
 
IL MAESTRO DI CAMDEN TOWN
 
Sono un piccolo artigiano,
mi chiamano il Maestro di Camden Town:
tutto quello che so fare
sono umili lampadine,
le fabbrico una ad una
nel mio vecchio laboratorio
pieno di polvere.
 
Le lampadine non sono infinite,
ne esistono solo otto modelli:
quelle che preferisco
sono le Caterina De Medici,
con la loro forma rotonda,

Congedo

25/04/2014
 
CONGEDO
 
Tre anni di onorato servizio.
 
Mai, nemmeno per un istante
avete fallato al vostro duplice dovere:
allontanare più persone possibili
facendola passare per una stravaganza,
e allo stesso tempo per questa
essere oggetto di scherno e derisione,
in cambio di un sussulto
della mia personalità.
 
Infiniti i modi che una persona
può erigere ad antidoto

Mutazione

XX.III.MMXIV
 
MUTAZIONE
 
Pochi mesi sono passati da queste righe
ma una mutazione si è impossessata di me
trasformandomi, travolgendomi:
dopo un anno da protagonista
e quattro da attore di riserva,
seduto dietro al palco ad imparare la parte
di un ruolo da fantasma fedele al per sempre.
 
Come una foglia posata
sulla superficie di un placido lago
ora son pronto a lasciarti andare:

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog di Diego